Consigli per chi va in Montagna

Consulta le previsioni meteo: Spesso a valle fa caldo ma in montagna la temperatura e molto più bassa. Anche se andate con una guida controllate le previsioni meteo della città più vicina alla vostra meta, controllate anche le temperature e il vento.

Vestiti a Cipolla: lo dicono tutti, ma che vuol dire? Prediligi indumenti leggeri. Non usare un cappotto pesante e un maglioncino. Spesso camminando senti caldo e sudi, arrivato in cima fa freddo e c’è vento, può anche capitare di stare fermi ad aspettare. Vestiti usando anche tre felpe, sopra la maglietta e una giacca a vento impermeabile. In modo da poter regolare al meglio la temperatura, una felpa per le salite, due per camminare senza dislivello, tre felpe + giacca a vento per la cima, pausa pranzo, attese. Vestirsi e svestirsi è normale e si fa di continuo.

Anticipa le azioni: Se vedi una salita sai già che ti stancherai e suderai. Fermati togliti una felpa e sali, evita di salire vestito pesante per poi fermarti a metà o in cima e spogliarti, magari già sudato.

Bevi e mangia: sembra ovvio ma spesso in montagna passa la fame e la sete. Bevi un sorso d’acqua ogni 15 minuti e mangia poco e spesso. Fermarsi un’ora per mangiare tanto ti fa stare molto tempo fermo e ti raffreddi, alla fine del pasto sarai appesantito. Prediligi frutta e frutta secca, delle mandole, una banana, un morso a una barretta ogni 20 minuti è meglio di fare un pasto unico

Segui il gruppo: Il gruppo fa la forza, se rimani indietro chiedi a chi è avanti di rallentare e aspettare. Se se troppo avanti rallenta e aspetta quelli più lenti. Se ti devi allontanare per andare in bagno, fare una foto, comunicalo sempre a qualcuno. Potrebbero partire senza dirtelo e scoprire che manchi dopo tempo.

I commenti sono chiusi